Chi Siamo

Una presentazione dovrebbe essere qualcosa di preciso. Ma la precisione ci disgusta.
Soprattutto se:
– sei figlio di una storia centenaria, che quasi tutti vogliono seppellire.
– sei un ibrido così improbabile da rendere superflua ogni definizione.

Ma ci proviamo lo stesso.

Noi SIAMO:

– Il noise dopo il ballo liscio
– Briscola e scala 40 durante un triplo live hard rock
– La grigliata di carne la settimana dopo l ‘aperitivo vegano
– L’ ipnosi da calcio balilla in parallelo al cineforum
– Il tango al piano terra e l’improvvisazione sonico-sperimentale al primo piano
– La performance teatrale prima del Lebowsky party
– Il giovedì cocktails col ping pong neo socialista gratuito
– L’ autogestione nuda e cruda ed i corsi di discipline orientali
– Lo SPORTELLO IMMIGRAZIONE ( pratiche per i permessi di soggiorno, sviluppo dell’associazionismo, orientamento ai servizi sul territorio) e le saracche in milanese dei soci anziani.
– Il teatro del baratto ed il teatrino di chi si rifiuta di tesserarsi
– L’antifascismo ed i chupiti ad Cazzum delle 2 di notte
– Un impianto voci vecchio di 25 anni che fa sfogare decine e decine di musicisti più giovani di lui
– L’ antiautoritarismo crudo ed il crudo nella piadina.
– La solidarietà proletaria ed il sottoproletariato che prova sempre a mettertelo in quel posto..
– Un consiglio direttivo teoricamente riservato ai soli soci eletti, rigorosamente aperto a TUTTI i soci del circolo

Una specie di blob, appunto: con la memoria di ferro delle vecchie case del popolo, e l’antagonismo nel cuore di un CSA che paga l’affitto…